HIP HOP, il brano di debutto di Elie Cottino

L’incipit del singolo “Hip Hop” ci inserisce subito nel mondo di Ellie Cottino, quello lontana dalle starlette dove bisogna fare i conti con i problemi reali della vita. 

Hip Hop”, un esordio da urlo che va gustato in un momento di introspezione, cercando di immedesimarsi nel viaggio musicale e personale di Ellie, in cui cerca di narrare quelle che sono le storie che vede ogni giorno, e ci riesce molto bene.

 

 

Le basi sono tutte cotte a puntino in questo melting pot di sonorità, e le tematiche toccate sono molto ampie. Non poteva essere diversamente, essendo un singolo prodotto da Walter Bonnot, produttore di spessore che ha saputo creare un’atmosfera pazzesca.

In questo singolo c’è dentro l’abilità lirica degna di una ragazza matura – di soli 22 anni -, una voce versatile e c’è una ventata d’aria fresca, musicalmente parlando. Ellie Cottino ha un bel concetto musicale nella testa e lo mette musicalmente ben in mostra nel suo debutto.

Hip Hop” è un prodotto estremamente personale, in cui l’ascoltatore deve essere consapevole di entrare nella mente e nei sentimenti della giovane rapper torinese, che si racconta per come lei ha vissuti, in tutti suoi drammi e le sue banalità, perchè si, in alcuni momenti è abbastanza profondo il suo discorso. 

Un beat ritmato quello di “Hip Hop”, dotato di un flow che ti assale su sonorità e rime che trasmettono un’energia palpabile e la voglia di emergere, lasciando un segno.

Le tematiche, il modo di scrivere, la ripetizione del ritornello, una musica che è più un grido e un modo per scaricare le proprie tensioni e i propri incubi, l’unica via di salvezza grazie alla sua capacità di condividere le proprie emozioni con gli altri.

Hip Hop” è un brano ricco di spunti per capire meglio il personaggio, comprendere a pieno le sue sfaccettature di conseguenza anche della sua musica.

Una ritrovata consapevolezza nel proporre un singolo old school, dal tocco vintage e pieno di spunti di riflessione del genere, un progetto d’esordio che colpisce con stile ma che soprattutto stupisce. 

Ovviamente questa è solo una delle possibili chiavi di lettura del singolo, nel quale c’è spazio ad altre differenti emozioni.

E voi, cosa aspettate a premere play?

Ascoltalo su Spotify

Sito web:

https://www.bonnotmusic.com/ellie

Arianna Caracciolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *