AWE’ il nuovo singolo di NGAWA della crew Klen Sheet

AWÈ racconta NGAWA, artista romano di origini francesi e centrafricane, mostrandoci tutte le sfaccettature di una un artista che sa dove vuole arrivare e in che modo vuole farlo. Il suo stile personale è ricco di spunti che vengono dalla strada, ritmi africani e suoni più vicini al rap d’Oltralpe che alla scuola nostrana, tra trap e canzone italiana. Una lettura diversa della vita, l’unione di due mondi, la fusione di influenze musicali e culturali, grazie alle sue radici e alla realtà vissuta a Roma Ovest, borgata Montespaccato, la sua città. Un linguaggio sfacciato e frenetico per uno dei nomi più promettenti e multiformi nella scena musicale italiana. 

Freestyler inarrestabile e carismatico, NGAWA (Stefano Ngao 1993), membro della crew Klen Sheet (di cui fanno parte – fra gli altri – Maggio, Tanca, Goldreick, Giumo) fonda Klen Sheet insieme a Maggio e Pangia nel 2016. Compagno di palchi e amico di Maggio, fa rap da sempre in quanto esprime la sua vera natura. 


AWÈ, il terzo singolo che anticipa il suo prossimo EP (preceduto dai singoli Flic e Bilocale) racchiude in due minuti esatti la visione diretta ma anche composita dell’artista romano, in un continuo succedersi di lingue e di stili a distanza di pochi secondi. Rime taglienti, un flow potente sono la trasposizione stilistica della rabbia e del talento di NGAWA, nonché della voglia andare avanti.

Il brano è sincero e diretto, l’artista capitolino NGAWA è in grado di rappare in italiano, romano e francese, con una linguistica anagrafica e rappresentativa della propria storia tra rap, trap ed emo-pop.

AWE’ prodotto da SUPER e pubblicato giovedì 12 novembre da Oyez, anticipa l’uscita del suo nuovo EP, prevista entro la fine dell’anno. Ed è proprio questa dualità e molteplicità a fare da protagonista nel nuovo atteso progetto di NGAWA, uno dei nomi emergenti più interessanti della scena rap (e trap) italiana, da non perdere di vista.

Arianna Caracciolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *