Manu Chao in Concerto a Molfetta, lunedì 27 Luglio 2015

Manu Chao (José-Manuel Thomas Arthur Chao Ortega) nasce nella periferia di Parigi il 21 giugno 1961 in una famiglia di repubblicani spagnoli rifugiati in Francia; suo padre Ramon Chao è uno scrittore.
Il suo primo gruppo, i Joint de Culasse, presto diventato Hot Pants, vede la luce nel 1980 e per quattro anni si orienta verso il rock con influenze punk ben chiare nel primo album LOCO MOSQUITO.
Dal 1985 al 1995 Manu si dedica alla nuova band formata con il cugino, i Mano Negra, che deve il suo nome ad un’organizzazione anarchica operante in Spagna. Il primo singolo dal titolo “Mala vida” permette al gruppo di essere scoperto dalla Virgin che lo mette sotto contratto facendogli ottenere un grande successo in Europa e Sud America, ma lasciando indifferenti gli Stati Uniti.
Il 1992 è l’anno del tour in America Latina, allestito in modo quantomeno originale: il gruppo viaggia in nave accompagnato da alcuni attori nei panni di vari personaggi politici e di un circo.
Nel 1995 Manu si trasferisce in Spagna dove dà vita a Radio Bemba ed entra in contatto con la cultura “pirata” spagnola. Da quell’anno fino al 1998 Manu trascorre il suo tempo in America Latina, viaggiando con la sua chitarra e registrando varie canzoni: è CLANDESTINO. Quest’album, pubblicato nel 1998 segna il suo grande successo, tanto da raggiungere un milione di copie vendute nella sola Francia e due milioni negli altri paesi.
Il 2001 è invece l’anno di PROXIMA ESTACIÓN: ESPERANZA che continua sulla scia multiculturale proponendo brani in ben cinque lingue diverse. Segue, nel 2002 il live RADIO BEMBA SOUND SYSTEM.
Nel 2007 arriva LA RADIOLINA, nuovo album di inediti: il disco, prodotto dallo stesso ex leader dei Mano Negra in collaborazione con Mario Caldato e Andrew Scheps, viene anticipato dal singolo “Rainin’ in Paradise“: rimane, ad oggi, il suo ultimo album di studio. Nel 2011 scrive per Adriano Celentano la canzone “Non so più cosa fare” e nel 2012 pubblica, anche come singolo, ” Let me come the river flow“. Continua, nel frattempo, l’attività live – l’ultima apparizione in Italia è dell’estate 2014
Manu Chao ha deciso di moltiplicare gli forzi aggiungendo altre 5 date del suo ‘La Ventura Tour’ in Italia.
La prossima data più vicina a noi è quella di lunedì 27 presso la Banchina San Domenico di Molfetta (BA).
Sul placo col musicista franco-iberico ci saranno Jean Michel Gambeat al basso, Madjid Fahem alla chitarra e il fido Philippe Teboul alla batteria (con lui dai tempi dei Mano Negra). Ai fiati i salentini Gabriele Blandini e Gianluca Ria.
Ad Aprire il concerto ci saranno gli scatenatissimi Chop Chop Band
 

Compra il Biglietto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *